• Home
  • News
  • Tamponi covid, cosa cambia dal 20 marzo e dal 1° aprile

Tamponi covid, cosa cambia dal 20 marzo e dal 1° aprile

 In vista della fine dello stato di emergenza nazionale (prevista per il 31 marzo), cambiano le modalità di pagamento dei tamponi Covid in farmacia:

  • dal 20 marzo i tamponi antigenici (chiusura isolamento/quarantena) tornano a pagamento; restano invece gratuiti quelli eseguiti presso le Ausl
  • dal 1^ aprile, termina la possibilità di eseguire tamponi rapidi a prezzi calmierati per la fascia 12-18 anni
  • dal 1^ aprile non saranno più gratuiti i tamponi riservati alle persone esentate dalla vaccinazione anti Covid

Sarà comunque possibile continuare ad effettuare i test in farmacia al costo di 15 euro (a carico del cittadino), con le abituali accortezze: può farlo solo infatti solo chi è asintomatico da almeno tre giorni.
Resta confermata anche la possibilità di ricorrere all'autotesting, tramite FSE, per le persone con assistenza sanitaria in Emilia-Romagna e che abbiano completato la vaccinazione anti SARS-CoV-2 con la dose booster.

Federfarma Bologna

Via Garibaldi 3, 40124 Bologna
scala B, 1° piano
c.f.: 80065110373
tel.051/581831 – 051/581960
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy
Cookie Policy